In E-commerce

PrestaShop 1.7.7: scopriamone nuove funzionalità e problematiche

Nel dicembre 2020, sulla scia dell’enorme crescita del commercio digitale a livello mondiale, l’e-commerce PrestaShop, una delle piattaforme più usate al mondo per i negozi online, ha rilasciato al pubblico la versione PrestaShop 1.7.7, caratterizzata da interventi piuttosto decisi di rinnovamento delle funzionalità dell’e-commerce.

La release PrestaShop 1.7.7, presentata come la più grande e importante versione mai rilasciata prima, per permettere a tutti gli utenti del mondo di continuare ad aprire il proprio store digitale con facilità e successo, presenta numerose novità, per venire incontro alla nuova categoria di merchant digitali medio-piccoli, vale a dire piccoli imprenditori debuttanti nell’e-commerce, in conseguenza del global new market digitale generato dalla Pandemia di Covid 19.

 

PrestaShop 1.7.7: novità e upgrade

Il rilascio della release di PrestaShop 1.7.7 lo scorso dicembre ha introdotto, come già detto, molti cambiamenti all’interno della piattaforma, con lo scopo di semplificare i processi di gestione dell’e-commerce sotto diversi punti di vista, nonché di di migliorare e semplificare la user experience. Per facilitare l’integrazione con le altre piattaforme, sono state aggiornate anche le API.

Le maggiori novità apportate da PrestaShop 1.7.7 sono relative ai seguenti punti:

  • La gestione degli ordini in back office;
  • Il modulo rassicurativo cliente;
  • La risoluzione dei problemi riscontrati nelle versioni precedenti.

 

Gestione degli ordini: funzionalità aggiuntive

Una delle novità più evidenti della versione di PrestaShop 1.7.7 interessa le pagine di gestione degli ordini, che sono state completamente rinnovate, passando al nuovo framework Symfony

A differenza delle versioni precedenti della piattaforma e-commerce, che imponevano di lavorare con diverse schede aperte durante la gestione degli ordini, con PrestaShop 1.7.7 la riprogettazione delle pagine ha permesso ai merchant di poter gestire con un unico colpo d’occhio tutte le informazioni

Tra le nuove funzioni implementate: 

  • Una nuova gestione dello stato degli ordini, che accorpa alcune informazioni senza dover abbandonare la pagina, ed introduce l’utilizzo dei colori per identificare lo status delle transazioni, nonché la funzionalità drop down per l’aggiornamento rapido; 
  • L’implementazione della paginazione, che semplifica la navigazione;
  • La possibilità di apportare modifiche massive senza dover entrare nel dettaglio dell’ordine.

 

Rassicurazione del cliente e personalizzazione del tema

PrestaShop 1.7.7 ha introdotto miglioramenti nelle funzionalità di rassicurazione del cliente e di personalizzazione del tema.

  • Modulo Rassicurazione 

Il modulo Rassicurazione è stato ideato per dimostrare ai clienti l’affidabilità dell’e-commerce, ed è deputato alla comunicazione di informazioni che forniscono valore aggiunto, come la spedizione gratuita, sicura e veloce, il supporto attivo, le promozioni, la garanzia di rimborso, ma anche la sostenibilità ambientale dei prodotti ed altre informazioni di sostanza.

PrestaShop 1.7.7 consente finalmente di integrare il modulo su tutte le pagine web, nonché personalizzarlo nei colori, nella descrizione ed attraverso l’aggiunta di un link.

  • Personalizzazione del tema

Un’altra nuova funzionalità di PrestaShop 1.7.7 riguarda la personalizzazione del tema, che apre alla possibilità di intervenire nella configurazione in completa autonomia

“Si tratta di un’ottima soluzione sia per chi è alle prime armi con la gestione della piattaforma, sia per chi ha un budget limitato e vuole avviare il proprio business online in poco tempo.”

Il merchant può scegliere di lavorare sul tema gratuito messo a disposizione dalla piattaforma e-commerce, oppure di scegliere tra le molte opzioni di personalizzazione proposte, senza dover acquistare temi a pagamento al di fuori del marketplace ufficiale. 

Fuzzy Search, MPN e valute personalizzabili

  • La Fuzzy Search

Relativamente al front-office, per il miglioramento delle conversioni, una modifica rilevante introdotta con la versione PrestaShop 1.7.7 è la fuzzy search, un nuovo sistema di search avanzato, basato sull’algoritmo Levenshtein, che permette di correggere eventuali refusi ed errori di ortografia per mostrare all’utente risultati più precisi e pertinenti durante la ricerca dei prodotti.

  • Il campo MPN

È stato inoltre introdotto il campo MPN, che identifica il codice identificativo del produttore, un’opzione che può essere inserita nel prodotto.

“L’introduzione dell’MPN è stato particolarmente apprezzato dai merchant. Per alcuni di loro c’era la necessità di inserire un doppio codice, quello visibile al cliente e quello d’acquisto del produttore originale. Adesso è possibile farlo.” 

  • Le nuove valute

PrestaShop 1.7.7 consente di configurare nuove valute esistenti o alternative (anche criptovalute) nel proprio e-commerce, di personalizzarle nella lingua desiderata, ma anche nella scelta dei simboli e della visualizzazione finale.

Problematiche relative alla nuova versione

 

PrestaShop 1.7.7 ha presentato una serie di problematiche abbastanza consistente, cosa peraltro normale quando si rivoluziona un software open source in modo così profondo, tanto da richiedere 3 patch importanti in 3 mesi, che hanno via via risolto le issue più importanti. 

Va detto che PrestaShop, come tutte le piattaforme open source, vanta una community internazionale di utenti contributori, tra merchant e sviluppatori, vasta e molto attiva, che fornisce assistenza e apporta contributi a tutti i livelli (documentazione, supporto, temi…). Anche in questo caso la community è stata determinante, poiché vi continua la discussione dei problemi della nuova release e l’elaborazione delle necessarie contromisure.

Dopo tre mesi dedicati alla risoluzione di problemi di upgrade, regressioni e sicurezza, si arriva alla terza patch, 1.7.7.3, rilasciata a fine marzo 2021. Ad oggi, il contributo collettivo degli sviluppatori della community di PrestaShop, ha risolto in totale 31 regressioni 3 problemi di sicurezza. 

 

Il ruolo di Semplisio

PrestaShop è una delle piattaforme e-commerce più utilizzate dai clienti che si rivolgono a noi per la creazione di automazioni personalizzate attraverso il nostro software Semplisio.

La versatilità di PrestaShop ci consente di costruire automazioni complesse, create specificatamente sulle esigenze del nostro cliente.

L’automazione tipo relativa a PrestaShop, ha come obiettivo la gestione efficiente e redditizia dell’e-commerce, attraverso la sincronizzazione immediata di ordini, disponibilità e contabilità tra sito, marketplace e ERP

A seguire, l’ottimizzazione del rapporto con i prospect/clienti attraverso comunicazioni di marketing mirate pre e post vendita.

L’integrazione avviene senza l’intervento di plug-in esterni, ma con il solo Semplisio che connette le API di tutte le piattaforme software che concorrono al flusso di vendita. In particolare:

  • Piattaforma e-commerce
  • Marketplace (Amazon, eBay)
  • Piattaforma di invio email e messaggistica
  • ERP/Gestionali di settore
  • CRM

I benefici dell’automazione tra le piattaforme sono molto concreti:

  • Disponibilità prodotti sull’e-commerce sempre effettiva 
Articoli recenti
Scrivici
Hai bisogno di aiuto?
Ciao, come possiamo aiutarti?